venerdì 29 settembre 2017

Tradizionale incontro di Arte, Cultura e Convivio Sociale e Solidale.


Enzo Bogazzi
* Sabato 23 settembre 2017, Tradizionale Incontro di Arte, Cultura e Convivio Sociale e Solidale. Il Comm. Bogazzi Dr. Enzo [nella foto], Delegato Provinciale di Massa Carrara dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche, ha curato l’introduzione e la presentazione critica della manifestazione. [Prossimo evento sabato 16.12.17]. Incontro, Presentazione e Premiazione del Giudice Monocratico Civile del Tribunale di Massa, Dr. Alessandro Pellegri; Incontro, Presentazione e Premiazione della Scrittrice Marilena Dr.ssa Bogazzi, e presentazione del suo ultimo libro Vegetarianesimo di ispirazione cristiana, Uomo e animali nel disegno divino; Incontro ed intervento del Giudice Onorario di Pace Magistrato Macera Avv. Vincenzo; Incontro, Premiazione e Presentazione della seconda edizione del Volume Noi i bimbi della linea Gotica, della Professoressa Grazia Maria Tordi; Incontro, Intervento e Premiazione dell’Artista Sig.ra Giulia Maggio; Incontro, Intervento e Premiazione dell’Artista Incisore Sig. Alberto Fragni; Incontro, Intervento e Premiazione dell'Artista Evaristo Lazzoni; Presentazione ed Intervento del Maestro rumeno Nicolae Tudor; Presentazione del Pittore Marco Host; Presentazione di Mauro Mazzoni, Presidente Nazionale del Movimento Monarchici; Presentazione del Vice Prefetto Dr.ssa Rosanna Ortenzi. Presentazione Esposizione Dialoghi a colori, dei Maestri: Yoshin Ogata scultore giapponese, Robert Carroll Willard Mc Intyre; Ernesto Treccani, Paolo Cavallo, Enzo Bogazzi, della scultrice Jessica Rosalind Carroll, dello scultore romeno Costinel Romica Nichita, dello scultore Valente Cancogni, dell’artista pittore della Repubblica Moldava Rosca Ruslan, del pittore del Regno del Marocco Jlajfi esposizione a cura del Comm. Bogazzi Dr. Enzo. Conferimento riconoscimenti come di seguito riportato: Premio Accademico di Gran Croce, Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche Delegazione Provinciale di Massa Carrara, Edizione II, Anno 2017; Premio di Gran Croce al Merito Letterario, InterArt Associazione di Arte e Cultura Internazionale, Edizione I , Anno 2017; Crest Premio Accademia Internzazionale Accademia Stoccafisso e Baccalà, al Merito Artistico, Edizione I, Anno 2017; Assoiazione Artistico Culturale Italia Norvegia, Edizione I, Anno 2017; Premio Artistico Culturale Italia Portogallo, Edizione I, Anno 2017; Premio Artistico Culturale Enzo Bogazzi Arte, Edizione I, Anno 2017; Pergamena Attestato di Merito Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche, Delegazione Provinciale di Massa Carrara, Edizione XIV, Anno 2017; Pergamena d'Onore Associazione Nazionale Onorificenze Cavalleresche, Delegazione Provinciale di Massa Carrara, Edizione XIV, Anno 2017. L'evento si è concluso con la cena sociale e solidale con l'Accademia Stoccafisso e Baccalà, quale aspetto conviviale che riunisce piacevolmente ed in armonia gli associati ed i simpatizzanti. Il Comm. Bogazzi Dr. Enzo ringrazia per la cortesia e sensibilità dimostrata. Info anche per iscrizioni e rinnovi associativi. Se lo ritenete opportuno, sostenete le nostre iniziative e le nostre Associazioni. Sede Associativa Piazza Lucetti n. 6, Avenza 54033 Carrara MS; email enzo.bogazzi@email.it; mobile 338 8383410, fisso 0585 54250. Ringraziando porgiamo cordiali saluti, Comm. Bogazzi Dr. Enzo. Sarà gradita la condivisione del messaggio in rete, grazie. *


foto a destra: L' opera del Pittore Marco Host, alla sua destra il Dott. Patrocinante Legale, Michele Bianchi del foro di Spezia. a sinistra il Presidente Nazionale del Movimento Monarchici. 
Marco Host, maestro d' arte, espone le sue opere presso la Marguttiana Arte di Forte dei Marmi, dove è presente da oltre dieci anni. Collabora come inchiostratore per vari fumetti di case editrici internazionali, amico di Michele Betrilorenzi.Le sue opere sono presenti in diverse collezioni private di collezionisti Russi, Americani, Olandesi, Italiani e Tedeschi. 
Il Dott. Enzo Bogazzi, Presidente Nazionale dell' Associazione  Italiana Amici del Marocco, a six.
Il Presidente Nazionale Movimento Monarchici Mauro Mazzoni 




foto a destra: Il Maestro Violinista Rumeno, Nicolae Tudor, già vincitore di un premio Mondiale, intitolato al Maestro Violinista Niccolò Paganini. Allietato l' avvenimento e la cena con brani di Bach, Vivaldi, Mozart e Paganini.

















qui nella foto: L' artista, Fragni Alberto, di La Spezia, incisioni artistiche, artista ufficilae del Premio Internazionale " Artista dell ' Anno" il suo sito www.albertofragni.it.gg
Mi ha fatto l' omaggio di una sua opera raffigurante il Gran Maestro Giacomo Puccini, esposta presso il Real Collegio, di Lucca.




Per concludere, ottima cena a base di stoccafisso e baccalà, nella foto a sinistra il Dott. Enzo Bogazzi, Presidente dell' Accademia Internazionale "Stoccafisso e Baccalà" con il Presidente Nazionale del Movimento Monarchici Mauro Mazzoni.

L' evento, è stato riportato sui quotidiani locali, Il Tirreno, e La Nazione, di Massa Carrara, nonchè tv locali private di Massa Carrara e Spezia e  TG regionale.



mercoledì 24 maggio 2017

Mazzoni (Movimento Monarchici): "Sì alla donazione del sangue tra animali"

Il presidente nazionale del Movimento Monarchici Mauro Mazzoni, puntualizza che il movimento è sensibile alle problematiche degli animali. "In campagna elettorale per le comunali di Capannori 2009 - dice Mazzoni - come capolista di una lista monarchica, presentai, un programma per realizzare un cimitero degli animali. Un simpatizzante di Vicenza mi ha segnalato che sarebbe importante una campagna per senzibilizzare la donazione del sangue per salvare i loro simili, come è successo a Vicenza. Dove Aron e Morgana, ospiti del canile di Vicenza, con la loro  donazione hanno permesso di salvare tre cani con grossi problemi di salute. Sofia, otto anni colpita da sopraggiunte complicazioni post-operatorie. Nala, due anni, malata gravemente di anemia. Bruce, un labrador di un età avanzata, colpito da emorragia durante un intervento. Nobile gesto di Aron e Morgana".